Come Usare il Comando Ftp in Windows

Risulta essere cosa nota che spesso i sistemi operativi, Microsoft o Apple che siano, nascondano delle “sorprese”, per meglio dire delle utility di cui è rara la conoscenza presso l’utenza. FTP fa parte di questa categoria e permette all’utente di scaricare file direttamente tramite l’utilizzo del protocollo FTP di molti serverinternet. Sciogliendo l’acronimo FTP otteniamo File Transfer Protocol, ovvero sia un sistema che permette il download dei file dalla rete internet.

Il suo utilizzo è semplice e soprattutto gratuito, dispetto altri programmi esterni che richiedono invece un corrispettivo in denaro per il loro completo utilizzo. Vi basterà infatti cliccare sul pulsante “Start” e poi su “Esegui” e, una volta aperta la finestra dovrete inserire nella riga di comando la parola “FTP” seguita dall’indirizzo del server a cui volete collegarvi.

Questo provocherà l’apertura di una finestra DOS (dato che tutto il programma avviene tramite il funzionamento di righe di comando) che vi elencherà di fatto tutte le informazioni possibili sul server. Solitamente, un server FTP richiede l’inserimento di un nickname e relativa password: vi basterà inserire alla prima parte la voce “anonymus” seguita poi dal vostro indirizzo e-mail come parola chiave. Questo ci permetterà di navigare tranquillamente nel server e “divertirci” un po’ con le varie funzioni tipiche del sistema operativo DOS. Ad esempio, digitando “DIR” otterrete l’elenco di tutti i file presenti nel server.

Per scaricare un file avrete due possibilità: download in modalità ascii e bin. La prima è utile se il file da scaricare è di tipo testo, mentre la seconda sovviene quando si tratterà di ottenere file più consistenti, come musica, immagini o video.

Per impostare una modalità vi basterà scrivere il nome della stessa dal nome del file da voi interessato (ascii nome file o bin nome file). Per scaricarlo dovrete invece digitare la parola “GET” seguita sempre ovviamente dal nome del file (get nome file). Tutto quello che scaricherete sarà salvato nella directory C:windowssystem.

Inoltre, vi forniamo anche un elenco di comandi utili che vi aiuteranno nella navigazione:

ascii : imposta la modalità ascii

bin : imposta la modalità bin

dir : visualizza l’elenco dei file presenti sul server

get nome file: scarica il file prescelto

put nome file: spedisce al server un file

quit: chiude la sessione